Aziende Vinicole Liguria
Cantine, vini, enoturismo e vitigni

Un’intera regione orientata verso il mare e irraggiata dal sole, non poteva che produrre vitigni unici a causa anche delle difficoltà oggettive del suo territorio. La viticoltura comporta un’enorme mole di lavoro non paragonabile a nessun’altra area vitivinicola in Italia.

Il sapore dei vini liguri è originale perché influenzato dall’esposizione marina che conferisce una salinità particolare e riconoscibile.

Scopri territorio e Vini Vai alle Cantine

Enoturismo in Liguria

Un terreno così impervio nasconde itinerari del vino spettacolari e impossibili. Le cantine liguri sparse nel territorio svolgono un lavoro eroico poiché il lavoro non può essere svolto con l’utilizzo dei macchinari.

L’enoturismo in Liguria si assapora lungo un percorso di 129 km, che prende il nome di “Strada del Vino e dell’Olio dalle Alpi al Mare”.

Ben 13 itinerari che si sviluppano tra terra ferma e località costiere, dove le tipicità come vino e olio si assaporano in buona compagnia.

Il percorso tocca 48 comuni della Riviera di Ponente e si presta all’attività sportiva della Nordic Walking oppure della Gravity Bike. Nei fondi valle ci sono le aziende vinicole liguri più importanti in termini di produzione, i vitigni liguri si sviluppano spesso su terreni terrazzati senza possibilità di essere raggiunti da strade percorribili con l’ausilio mezzi meccanici.

La visita e degustazione vini della Liguria appare come uno stretto connubio tra avventura, paesaggio e voglia di immergersi nelle abitudini del mondo rurale fermo nel tempo.

[Torna all’indice]

Il territorio vinicolo della Liguria

La superficie vitata della Liguria è di circa 2.000 ettari suddivisi tra collina 34% e Montagna 65%, la pianura è pressoché inesistente (1%). La produzione è di 46.000 ettolitri di vino in maggioranza bianchi (65%).

[Torna all’indice]

La viticoltura in Liguria

Il sistema di allevamento della vite è quello dell’Alberello, della Pergola bassa e il Guyot con qualche differenza tra levante e ponente.

Nella costa occidentale i terreni sono calcarei, le coltivazioni assorbono componenti minerali, mentre nella parte orientale i terreni sono argillosi e conferiscono al vino struttura e morbidezza.

[Torna all’indice]

Vini Liguri

Di seguito alcuni dei vini più rinomati provenienti da vari vitigni.

  • Riviera Ligure di Ponente Vermentino: DOC, prodotto nelle province di Genova, Imperia e Savona.
  • Riviera Ligure di Ponente Pigato: DOC che è prodotto nelle stesse provincie del Vermentino di Ponente.
  • Riviera Ligure di Ponente Rossese: DOC prodotto sempre negli stessi territori.
  • Riviera Ligure di Ponente Ormeasco: DOC che proviene dalla provincia di Imperia.
  • Rossese di Dolceacqua: Si produce in val Nervia in provincia di Imperia in esigue quantità.
  • Sciachetrà: Un vino passito DOC che è prodotto nelle Cinque Terre, molto famoso per il luogo impervio in cui nasce.
  • Vino DOC Cinque Terre: Prodotto nel territorio medesimo, in provincia della Spezia.
  • Golfo del Tigullio Bianchetta Genovese: DOC che si produce nella provincia di Genova.
  • Golfo del Tigullio Ciliegiolo: DOC della stessa località di cui sopra.
  • Val Polcevera: Una DOC composto da uve bianche e nere che proviene dalle colline genovesi.
  • Bianco di Coronata: DOC che è prodotto sulle colline di Coronata e di Morego nella provincia di Genova. Un’altra località ammessa è quella Belvedere, Fegino, Borzoli e Sestri Ponente.

[Torna all’indice]

Vitigni Liguri

La varietà più diffusa è la bacca bianca, le zone dove si coltiva la vite sono quelle costiere con qualche eccezione nell’entroterra non montuoso. Il Vermentino è senza dubbio il vitigno a bacca bianca più diffusa, seguono il Pigato, Bosco e Albarola.

Nella parte occidentale la produzione prevalente è a bacca nera, prevale in quest’area il Rossese. Seguono l’Ormeasco, e la Barbera.

[Torna all’indice]

Le Denominazioni di Origine (DOC, IGT)

In Liguria non c’è DOCG, mentre ci sono 9 DOC e 3 IGT.

Di seguito una selezione dei vini DOC:

  • Cinque Terre (bianco), con indicazione delle tre sottozone: Costa de Sera, Costa de Campu, Costa de Posa.
  • Sciachetrà (bianco)
  • Colli Luini con indicazione di quattro sottozone
  • Golfo del Tigullio con ben dieci sottozone di produzione
  • Colline di Levanto con indicazione di tre sottozone
  • Riviera Ligure di Ponente che comprende molte sottozone tra cui il Riviera dei Fiori, Albenganese, Finalese ecc..
  • Dolceacqua con la variante Superiore
  • Val Polcevera
  • Ormeasco di Pornassio

I vini IGT sono:

  • Colline del Genovesato
  • Colline Savonesi
  • Golfo dei Poeti

[Torna all’indice]

Aziende Vinicole Liguria

Vi presentiamo le migliori aziende vinicole che aprono le porte per visite in cantina e per degistazione vini.

In questo momento nel luogo scelto non sono state trovate nessun azienda
Nelle vicinanze puoi trovare.

Azienda Vitivinicola Giulia
Azienda Vitivinicola Giulia Monastero Bormida - Asti
Azienda Agricola Cardelli Danilo
Azienda Agricola Cardelli Danilo Albaretto della Torre - Cuneo

Eurowebnet
di Morghese Pietro
P.iva 0123456734334

Via Cariddi, 9/G
91016 Erice (TP)

Contatti
Tel. 349.8616325
info@eurowebnet.it

filtri



Siamo Spiacenti questa sezione è al momento in fase di realizzazione

Mappa
Preferiti